Bando per la selezione di 70 volontari da impiegare in 3 progetti con la Fondazione San Giovanni Battista

COMUNICAZIONE AGLI ASPIRANTI VOLONTARI PER PARTECIPARE ALLA SELEZIONE DEI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE  DELLA FONDAZIONE SAN GIOVANNI BATTISTA (N. 3 PROGETTI PER UN TOTALE DI N. 70 OPERATORI VOLONTARI SCU)

Sono disponibili i seguenti allegati:

Bando Regione Sicilia 2018

Allegato_3_Modello della domanda

Allegato_4_Dichiarazione titoli di studio

Allegato_5_informativa_privacy

Informativa_ candidatura FSGB

Elenco riassuntivo dei 3 progetti approvati

Scheda progetto MARHABAN

Scheda progetto TRA CULTO E CULTURA 2018

Scheda progetto PASSO PASSO 2018

Criteri di selezione

I PROGETTI

La fondazione San Giovanni Battista in collaborazione con la Diocesi di Ragusa propone 3 progetti, per un totale di 70 posti, 1 di titolarità della Fondazione San Giovanni Battista e 2 di titolarità della Diocesi di Ragusa.

I tre progetti, per un totale di 70 posti disponibili, si svolgono nei progetti

  • “Passo Passo_2018”, settore dell’educazione ai minori, 27 posti
  • “Marhaban_2018”, settore dell’assistenza a immigrati e rifugiati, 20 posti
  • “Tra culto e cultura_2018”, settore della valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, 23 posti di cui 2 Fami

APPUNTAMENTI

Prima di presentare domanda, è importante informarsi bene! A tal fine, la Fondazione propone ai giovani interessati di partecipare a degli incontri  informativi finalizzati ad illustrare i progetti, le modalità di presentazione della domanda ed i criteri di selezione degli enti. A breve verranno comunicate le date e i luoghi attraverso il sito web della fondazione e il canale social.

  • PRIMO APPUNTAMENTO GIOVEDÍ 13 SETTEMBRE ALLE ORE 10:00 IN DIOCESI, VIA ROMA 109 (TERZO PIANO).

I giovani che desiderano ricevere informazioni, possono rivolgersi all’info-point scn della Fondazione San Giovanni Battista in Via Ungaretti 11, Ragusa, tel. 0932/622574, esclusivamente nei seguenti orari:

  • Da lunedì al venerdì ore 9:30-12:30
  • il martedì e giovedì ore 16:00-18:00

 

Come presentare domanda

Le domande di partecipazione devono pervenire  entro e non oltre le ore 18.00 del 28 settembre 2018. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  • a mano presso l’info point scn, con sede in via Ungaretti n°11, Ragusa, nei seguenti giorni ed orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle 12:30 e il martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:00.
  • a mezzo “raccomandata A/R” all’indirizzo di via Ungaretti n°11, 97100 Ragusa
  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessato all’indirizzo fsangiovannibattista@ecert.it, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf indicare in oggetto “candidatura SCU”;
  • Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018. Per la trasmissione delle domande via pec o con raccomandata conta la data di invio; possono essere accolte le domande spedite con raccomandata o tramite PEC  entro le ore 23:59 del 28/09/2018. Il termine “l’invio” significa che è considerato valido il timbro dell’Ufficio Postale di invio della domanda o l’orario di spedizione della PEC e non la data di ricezione presso l’Ente.In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018.
  • E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto, pena esclusione della partecipazione a tutti i progetti
  • Venerdì  28 settembre , ultimo giorno utile per la presentazione della domanda, l’infopoint sarà aperto dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 18.

    Qualora si intenda partecipare alla riserva di posti FAMI, destinata ai giovani titolari di protezione internazionale (con status di rifugiato o titolare di protezione sussidiaria) o di protezione umanitaria prevista per il progetto Tra culto e cultura occorre presentare permesso di soggiorno in formato elettronico rilasciato dalla Questura competente per territorioSono ammissibili le domande di coloro che avendo presentato istanza per il rilascio del permesso di soggiorno sono in attesa di conoscerne l’esito e sono in possesso della ricevuta attestante l’avvenuta presentazione dell’istanza

    La mancata partecipazione alla selezione per il servizio civile o al colloquio individuale è motivo di esclusione.

Per presentare domanda per uno dei nostri progetti, vanno compilati e/o inviati:

1. Allegato 3  di domanda compilato con data e firma;

  1. Allegato 4di domanda compilato con data e firma (con CV allegato, copia titolo di studio e attestati vari);
  2. Copia documento identità e del codice fiscale (tessera sanitaria);
  3. Allegato 5informativa sul diritto alla protezione dei dati personali;
  4. Allegato informativa candidatura servizio civile.

 *Attenzione: le domande inviate all’indirizzo PEC saranno accettate solo se provenienti da un indirizzo PEC intestato all’aspirante volontario. Si fa presente che i giovani in possesso della PEC denominata “…@postacertificata.gov.it” non possono presentare domande ad indirizzi PEC degli enti privati no profit, atteso che con il dominio suddetto è possibile dialogare solo con enti pubblici e pertanto per la presentazione delle domande ad enti privati dovranno utilizzare una delle altre due modalità indicate all’art.4, ovvero un indirizzo PEC diverso da quello sopra indicato e di cui è titolare l’interessato).

Per richiedere informazioni mandare una e-mail all’indirizzo serviziocivile@fsgb.it o chiamare al numero 366 587 8658 negli orari di apertura dell’info point

CRITERI DI SELEZIONE

Si ricorda che, secondo quanto previsto dall’articolo 6 del bando, “i candidati si attengono alle indicazioni fornite dall’ente medesimo in ordine ai tempi, ai luoghi e alle modalità delle procedure selettive. In particolare i candidati devono presentarsi al colloquio per le selezioni secondo le date previste dal relativo calendario pubblicato sulla Home Page del sito ufficiale dell’ente. La pubblicazione del calendario ha valore di notifica della convocazione ed i candidati che, pur avendo presentato la domanda, non si presentano al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo, sono esclusi dalla selezione per non aver completato la relativa procedura”.

Come specificato nel testo dei progetti, la Fondazione San Giovanni Battista adotta criteri e modalità di selezione propri, visionabili al seguente allegato:

Criteri di selezione

Dopo la selezione viene stilata una graduatoria che quantifica numericamente il punteggio ottenuto nella selezione e quella derivante dal curriculum vitae del candidato. Dalla graduatoria si evidenzieranno i candidati non idonei, gli idonei non selezionati e gli idonei selezionati, ovvero coloro che grazie al maggior punteggio ottenuto ricopriranno i posti messi a bando. Gli idonei non selezionati che hanno ottenuto una valutazione comunque positiva, possono subentrare nel progetto in caso di rinunce da parte di altri candidati.

 

Tutte le notizie e gli avvisi saranno pubblicati sul sito www.fsgb.it. Nessuna comunicazione sarà inviata ai singoli interessati. Tutte le informazioni sul bando sono disponibili anche sul sito internet del Dipartimento: www.serviziocivile.gov.it nella sezione “Selezione volontari SCN” nonché sul sito dedicato al www.scelgoilserviziocivile.gov.it